La foresta vetusta della Difesa di Pescasseroli. Luoghi incredibili del Parco Nazionale d’Abruzzo. Domani 26 ottobre con Itinarrando.

ottobre 25, 2019 0 Di Alex Vigliani

Domani sabato 26 ottobre ore 9,00,
La foresta vetusta della Difesa di Pescasseroli con Itinarrando.
Dettagli e prenotazioni al 380 765 18 94.

Cos’è una foresta vetusta?
Una foresta vetusta è un luogo in cui gli alberi silenziosamente vivono senza l’interazione dell’uomo, senza la raccolta della legna a terra. Un luogo dove tutto viene lasciato a uno stato primordiale, in cui grandi alberi controllano il proprio territorio e attraversano come viaggiatori il loro ciclo vitale.

La foresta vetusa della Difesa di Pescasseroli non è luogo da “vetta”, non è luogo da “collezione” e non è luogo da grandi panorami solitari. Se vi si entra non lo si fa per conquistare – ammesso che una vetta la si ascenda per un senso di conquista – ma assolutamente per essere conquistati. Vinti. Sovrastati e soverchiati dalla bellezza imponente di un luogo in cui la natura è al centro.

Grandi patriarchi silenti ma non muti intrecciano fitti collegamenti e relazioni attraverso apparati radicali capaci di utilizzare funghi come trasmettitori. Una rete internet e senza cavi che attraverso la terra rilasciano a noi, ignari camminatori e a volte fin troppo distratti, un messaggio spesso inascoltato di pace e sapienza.
La vita segreta degli alberi per tornare alla natura.